• Il processo viene interrotto
Il processo viene interrotto
Il processo viene interrotto

Problema:

La creazione di cariche statiche su materiali non conduttivi può creare una enorme quantità di forze di adesione. Queste forze fanno sì che i materiali si attacchino tra di loro o si respingano durante un processo produttivo e provocano delle interruzioni.

Esempio di materiali che si attaccano tra di loro:
 

  • Un film plastico si attacca al rullo di rinvio causando una interruzione nella tensione del film e nella guida del film.
  • Piccole parti che si attaccano tra di loto
  • Fogli impilati si attaccano tra di loro provocando l’introduzione di diversi fogli in macchina
  • Film plastici attorno ad un rullo si attaccano al rullo stesso durante lo svolgimento
  • Sacchetti non si aprono poiché le superfici si attaccano tra di loro


Esempi di repulsione:

  • Filati di tessuto che viaggiano in uno spazio molto ritstretto. La repulsione crea una spaziatura irregolare
  • Piccole parti a iniezione saltano fuori dalla zona di raccolta
  • Fogli che fuoriescono da una pila
  • Film su un rullo durante l’avvolgimento ha problemi telescopici

Workers get shocks

Modulo di Contatto
captcha

Most common solutions to static problems can be found HERE.

 

Chat with an expert now!

Click on the chat button to immediately find the right solution for your problem regarding static electricity with one of our technical experts. You can both chat and video call with our customer service to describe your situation in the best possible way. No time to chat now? Send an e-mail to our customer service or call us: +31 (0) 573 288333. Would you prefer to contact your local expert? Then take a look at our representatives in your region here!

 

Il processo è interrotto; soluzioni
Il processo è interrotto; soluzioni

Solutioni:

Con l’inserimento delle apparecchiature antistatiche in una posizione strategica nel processo si avrà la riduzione delle cariche statiche e verrà eliminato il problema. A seconda del processo sono disponibili differenti apparecchiature antistatiche per superfici piane, oggetti, bassa velocità, alta velocità e con il suporto addizionale dell’aria.

Prodotti utilizzati per questa applicazione: Flat Nozzle

Come puo’ essere controllata l’elettricita’ statica

Le barre antistatiche Simco-Ion generano un campo elettrico tramite una fi la di punti di emissione ionizzanti. Si ottiene quindi la scissione delle molecole dell’aria nelle vicinanze della barra in ioni positivi e negativi. Poiché le polarità opposte si attirano, ogni materiale caricato che passa vicino alla barra attirerà ioni fi no a che la carica sul materiale non viene neutralizzata. I materiali non si attireranno più l’uno all’altro o verso parti della macchina. Si evitano così in modo efficace l’attrazione di polvere, esplosioni o pericoli d’incendio e scosse elettriche al personale causate da scariche statiche. Simco-Ion offre una gamma molto ampia di barre antistatiche nelle versioni anti-scossa e normale: Performax Easy, Performax IQ Easy, Performax IQ Easy Ex, Performax Easy Ex, ThunderION 2.0, MEB, MEJ, 1/2"SS, MaxION, P-Sh-N and the P-Sh-N-Ex